Il Portale Italiano dell'Ornitofilia V&A - Home Page  



Pubblicità 

Oggi è 30/05/2020, 19:20




Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
PUBBLICITA'


sono acari? 
Autore Messaggio
nuovo
nuovo

Iscritto il: 14/06/2012, 19:11
Messaggi: 8
Rispondi citando
lo so che ne avete parlato mille volte, ma io ne sono stata sempre esente! allevo canarini rusticissimi e sono allevati all'aperto sotto un portico ed ho sempre pensato che per questo motivo l'allevamento era meno problematico.Invece questo mattina ho avuto la brutta sorpresa di trovare piccolissimi animaletti come puntini che correvano sulle mangiatoie e poi i tre pulli già piumati morti e ricoperti di questi animaletti. Sono questi gli acari? che faccio? ho il frontline spray posso prenderlo con la siringa e metterlo una goccia dietro la nuca?devo trattare anche quelli delle altre gabbie?questi animaletti non mi sono sembrati rossi anzi quelli sui pulli erano bianchi, sembrava quasi sabbia. se è possibile avere consigli per oggi pomeriggio vorrei sistemarli quando torno a casa! :cry: grazie!


15/06/2012, 10:37
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su TuentiCondividi su SonicoCondividi su FriendFeedCondividi su OrkutCondividi su DiggCondividi su MySpaceCondividi su DeliciousCondividi su Tumblr          
Profilo





Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3083
Località: Italia
Rispondi citando
E' molto probabile siano acari ematofagi, all'esterno è addirittura più facile che vi siano. Potresti trattare con due gocce/capo di Frontline Spray sulla cute dietro il collo, gli adulti e tutti i novelli totalmente impiumati. Si utilizza diffusamente anche la confezione Spot-on/1 goccia capo. Però proprio oggi leggevo sul periopdici "Alcedo" una lettera del Dott. Pumilia che sconsigliava di utilizzare lo Spot-on Frontline, perchè il Fipronil (principio attivo) non è mai stato testato sugli uccelli in laboratorio e semmai consigliava 2 gocce sulla cute della confezione Spray.

Anche io in passato in forum ho sempre detto le stesse cose, anche perchè avendo per il passato utilizzato sui miei canarini lo Spot-on Frontline, ho sempre avuto l'impressione di una latente azione tossica. Oggi uso solo l'Ivomec diluito. L'Ivermectina anni fa è stata testata in Olanda sugli uccellini, dal patologo aviare Dott. Cooper della università di Utrecht. Quindi il suo impiego è più sicuro e collaudato.

Comunque se avessi dubbi chiedi al tuo vet.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


15/06/2012, 18:17
          
Profilo WWW
nuovo
nuovo

Iscritto il: 14/06/2012, 19:11
Messaggi: 8
Rispondi citando
questa mattina gli animaletti sono quasi spariti! possibile che siano stati dovuti ai tre pulli morti e non siano acari? cmq metterò la goccia di frontline. l'ivomec ce l'ho e lo uso sopratutto per i conigli ho paura di usarlo sui canarini perchè è molto tossico e non ho capito bene la diluizione. ti ringrazio francesco sei sempre moltopuntuale nei tuoi consigli. :)


16/06/2012, 9:39
          
Profilo
regolare
regolare

Iscritto il: 20/04/2012, 10:52
Messaggi: 235
Rispondi citando
Vorrei comunicare una mia personale esperienza.

Il mio Vet, pur convenendo che il trattamento cosiddetto Spot-on non è testato sui Carduelidi e Fringillidi, suggerisce che la possibile presunta pericolosità del Frontline ecc., si manifesti solo una volta superata la cosiddetta barriera emato-encefalica, cosa molto difficile e comunque legata anche a possibili stati patologici pre-esistenti nel soggetto particolare, oltre che a sovradosaggi e/o sensibilità particolare. Quindi, se si procede comunque al trattamento, è sufficiente un tempo di osservazione di circa un quarto d'ora, se il soggetto non manifesta in tale lasso di tempo sintomi strani*, si può affermare che il trattamento abbia avuto successo e non presenterà alcun rischio in futuro (alle dosi consigliate da Francesco!).

Io ho trattato tutti i miei soggetti e non ho riscontrato stranezze.

Al di là di ciò, comunque, Francesco ha ragione quando riferisce sui test effettuati per i vari prodotti.

Ho scritto ciò soprattutto per coloro che il trattamento lo hanno fatto, ma sono in preda a dubbi, affinché non stiano più in ansia, una volta superato il periodo di osservazione di cui sopra (io ero uno di quelli in ansia costante).

Charles.

* Barcollamenti, perdita dell'equilibrio, cadute improvvise dal posatoio, ecc.


16/06/2012, 9:47
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3083
Località: Italia
Rispondi citando
Gentile Laura,

gli acari ematofagi del genere Dermanyssus sono degli ectoparassiti obbligati temporanei. Questo sta a significare che ordinariamente dimorano in crepe ed anfratti di attrezzature ed ambienti, per portarsi solo temporaneamente sugli uccelli vivi a suggere sangue. Quindi è normale che dopo la morte dei volatili si siano dileguati, per ritornare nei loro nascondigli.

http://it.wikipedia.org/wiki/Dermanyssus_gallinae

Hai ragione che l'Ivermectina è tossica, ma solo se sovradosata. A lungo ho avuto timore a somministrare la diluizione 1:4 ai miei Cardinalini del Venezuela, uccellini molto minuti e del peso di pochi grammi. Poi l'ho fatto e lo faccio, senza registrare alcun problema.

Comunque se non avessi un vet che ti possa fare la diluizione del prodotto in Glicole Propilenico, meglio lasciar stare, perchè l'Ivomec non va mai utilizzato puro sui nostri uccellini, allorchè sarebbe certamente sovradosato e letale.

Che bello hai anche conigli, ma coniglietti nani o da reddito? Comunque buon allevamento! biggrinthumb:

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


16/06/2012, 13:48
          
Profilo WWW
nuovo
nuovo

Iscritto il: 14/06/2012, 19:11
Messaggi: 8
Rispondi citando
caro Francesco io vivo in una vera e propria fattoria. i conigli non sono nani ma vari tipi tra cui i leprini. ma è un allevamento molto difficile. I canarini sono la mia passione ma per questioni di tempo non sono ancora riuscita a specializzarmi in qualche tipo in particolare e dato che non sono mai stata ad una mostra non sono brava a distinguere le varie tipologie.l'anno scorso c'è stata una mostra a Fiano Romano , icino a casa mia, ma sinceramente erano quasi tutti pappagalli!
sarei in grado di fare la diluizione dell'imovec, credo, (sono una quasi chimica) ma dove lo trovo il diluente?


17/06/2012, 17:08
          
Profilo
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 01/04/2012, 22:44
Messaggi: 836
Località: Loano (SV)
Rispondi citando
il glicole propilenico lo trovi in qualunque buona farmacia,prendine un bottiglino piccolo.ora metti tre gocce di glicole propilenico in una siringa e una goccia di ivermectina,mescola bene,togli l'ago e fai cadere una goccina di prparatodietro la nuca tra le scapole,allargando un po'le piumee fregando un po' indossa i guanti,è tossico.pero' l'ivomec deve dartelo il vet costa sui cento euro ed esige tripla ricetta veterinaria.a questo puntoti fai fare la diluizione e compri dal vet solo il necesssario.prego francesco revisionare il mio scritto non sono vet.auguri,il caldo porta malattie a volonta' biggrinthumb: ah dimenticavo!per trattare i muri e pavimenti si usa il permetral da diluire non so come pero' in farmacia negozi animali e anche casalinghi trovvi la versione gia diluita BIO_killer,credo in diverse formulazioni di forza,naturalmente gli ucccelli vanno alontanati.ariciao biggrinthumb:

_________________
allevo per compagnia, canarini bossu' belga - rosso mosaico - ibrido carpodaco x canarino - ciuffolotto - diamanti mandarini ancestrali - cocorite - calopsitta ed inoltre pesci rossi - carpa koi - rane xenopus albine - tartarughe acquatiche.


17/06/2012, 17:30
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3083
Località: Italia
Rispondi citando
Ciao Laura,

che bello, vivi in Paradiso allora! Anche io ho vissuto per tanti anni nella nostra fattoria, qui in Puglia si chiamano "Masserie", tra vacche, vitelli, pecore, cavalli, suini ed ogni altro animale da fattoria, ad eccezione purtroppo dei conigli, per i quali mio padre ha una vera e propria idiosincrasia, in quanto gli ricordano i topi, per i quali nutre una vera fobia. Pur non essendo comunque i conigli dei roditori...

Ora vivo in città, la fattoria è mia, ma vuota e priva di vita! Tutto cambia nella vita.

Per diluire l'Ivomec in Glicole Propilenico, se vuoi fare la diluizione 1:4 devi prendere una parte di Ivomec e 3 parti di Glicole Propilenico. Diciamo 1 ml. di Ivomec e 3 ml. di Glicole Propilenico e riporli in un contenitore con contagocce, agitando la mistura, tutto qui!

Cioè, tu prendi 1 parte di principio attivo (Ivomec) e lo porti ad una diluizione di 4, quindi aggiungi 3 parti di diluente (Glicole Propilenico) per raggiungere un volume terminale di 4. E' molto semplice. Il Glicole Propilenico lo trovi in farmacie che fanno prodotti galenici. Te ne fai cedere qualche millilitro, in genere lo fanno.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


17/06/2012, 17:51
          
Profilo WWW
regolare
regolare

Iscritto il: 20/04/2012, 10:52
Messaggi: 235
Rispondi citando
A me è morta una canarina mentre covava, è rimasta secca sul nido, senza segni di diarrea, giustamente grassa, ben impiumata, col ventre roseo, aveva deposto 5 uova, che spero di poter salvare mettendole a balia (alla speratura 4 sono feconde). Aveva tirato su 4 novelli su 4 alla prima covata (+ 3 su quattro uova della seconda covata, però baliate) . Ai primi caldoni può succedere di tutto.

Pazienza.

Charles.


17/06/2012, 20:26
          
Profilo
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 01/04/2012, 22:44
Messaggi: 836
Località: Loano (SV)
Rispondi citando
caldoni infernali,vuoi dire! biggrinthumb:

_________________
allevo per compagnia, canarini bossu' belga - rosso mosaico - ibrido carpodaco x canarino - ciuffolotto - diamanti mandarini ancestrali - cocorite - calopsitta ed inoltre pesci rossi - carpa koi - rane xenopus albine - tartarughe acquatiche.


17/06/2012, 22:01
          
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Argomenti correlati
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. acari

archpeppe

8

951

03/09/2012, 0:21

Gloster Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. info acari

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2 ]

archpeppe

15

1958

18/04/2012, 22:42

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. sospetti acari

Max72

5

324

15/02/2020, 12:52

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i) Invasione di acari !

Danyus

9

490

01/10/2018, 20:43

Danyus Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Il ritorno degli acari 2.0

Danyus

3

310

13/01/2019, 13:26

Francesco Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


PUBBLICITA' 
Top






Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

phpBB SEO