Il Portale Italiano dell'Ornitofilia V&A - Home Page  



Pubblicità 

Oggi è 22/02/2020, 8:15




Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
PUBBLICITA'


info acari 
Autore Messaggio
nuovo
nuovo

Iscritto il: 11/04/2012, 23:37
Messaggi: 37
Rispondi citando
Salve a tutti oggi mi sono accordo che nel mio piccolo allevamento ce un'invasione di acari credo (piccoli ragnetti rossastri) io sono un tipo che cambia le carte un giorno si e uno no. sempre spruzzo Foractil. ma oggi li ho trovati sia nei nidi con le uova sia in quelli con i piccoli che dentro le stecchette per poggiare i piedi. ho lavato tutti e buttato i nidi (prima ho rifatto quelli nuovi cercando di imitarli il più possibile) e le femmine credo lo hanno accettato.
aiutatemi per favore. che mi conviene fare? io vorrei disinfettare tutta la stanza con quache insetticida tipo DECIS JET. che ne dite? se tengo per mezzoretta le porte aperte creerò problemi? o mi consigliate altro?
aspetto gentilmente un procedimento più dettagliato per risolvere questo problemone..
intanto vi saluto
a presto
giuseppe


13/04/2012, 17:05
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su TuentiCondividi su SonicoCondividi su FriendFeedCondividi su OrkutCondividi su DiggCondividi su MySpaceCondividi su DeliciousCondividi su Tumblr          
Profilo





Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3039
Località: Italia
Rispondi citando
E' un problema serio, ma altrettanto facilmente risolvibile utilizzano un buon piano di trattamenti antiparassitari. Il Foractil non serve per l'acaro rosso che ormai è ad esso resistente.

Leggi questo tread del 2010:

http://lnx.verdiardesia.com/phpBB2/viewtopic.php?f=6&t=13352

Non ha importanza neppure la pulizia ossessiva, perchè il piccolo dracula degli uccellini, quando arriva arriva, a prescindere dal fatto che trovi un allevamento lindo e splendente, o sporco. Ed arriva con le sacchette del mangime, con il nostro vestiario, attraverso gli esterni frequentati da piccioni cittadini, ecc.

Buon combattimento, noi siamo qui. Per la cronaca io ho stravinto la mia battaglia, ma due anni fa fu molto dura, vinsi ugualmente, salvai buona parte dei nati, ma persi comunque tantissimi pulli. E non fu una bella esperienza al mattino scodellare nella pattumiera pulli inanimati ed anemici...

Tuttavia sono sempre in lotta, e pur non vedendo più un acaro in allevamento da due anni, ogni 3/4 mesi tratto con Ivomec diluito tutti i soggetti dell'aviario. L'Ivermectina è sempre con me in allevamento, con grande profitto.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


13/04/2012, 18:59
          
Profilo WWW
recente
recente

Iscritto il: 01/04/2012, 2:01
Messaggi: 125
Località: COLLEGNO (TO)
Rispondi citando
ciao ma l'Ivomec a che eta si soministrare ai novelli gia svezzati non o acheri ma per prevenzione io l'ivomec lo comprato in asociazione mi anno detto che e diluito a 1:9

_________________
allevo canarini rossi,
rossi mosaici linea maschile, gloster,
ciuffati tedeschi, cardinalini mutati, R.N.A. 63pm


13/04/2012, 21:10
          
Profilo WWW
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 01/04/2012, 22:44
Messaggi: 836
Località: Loano (SV)
Rispondi citando
ivomec diluito uno a quattro per uso percutaneo con glicole propilenico,tre goccce glicole una ivomec in siringa senza ago,una goccina tra le scapole ossia dietro la nuca lo spalmi un po' con dito.ora non so se si mette anche ai pulli chiedi una precisazione,la diluizione uno a nove è piu' debole si usa per mettere la goccia direttamente nel becco in caso di acariasi respiratoria. puoi mettere una goccia di ivomec o frontline gatto sotto i feltrini dei nidi oi nidi stessi attento alle dosi ivomec è tossico,fatti spiegare da francesco la procedura di come debello' i suoi acari,dev'essere nel vecchio forum..e in bocca al lupo biggrinthumb:

_________________
allevo per compagnia, canarini bossu' belga - rosso mosaico - ibrido carpodaco x canarino - ciuffolotto - diamanti mandarini ancestrali - cocorite - calopsitta ed inoltre pesci rossi - carpa koi - rane xenopus albine - tartarughe acquatiche.


14/04/2012, 17:15
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3039
Località: Italia
Rispondi citando
Fatevi fare la diluizione dal veterinario e non toccate il prodotto con le mani nude, perchè per quanto l'Ivermectina venga favorevolmente utilizzata nel Terzo Mondo per alcune parassitosi umane come l'Oncocercosi, essendo comunque un antibiotico, seppure inattivo sui batteri, alcuni esseri umani ne sono allergici e può quindi scatenare delle crisi allergiche anche pericolose.

Per cui il fai da te può andare bene a me, a cui mancano solo 6 esami alla laurea in vet (non so se finirò, spero mi rivenga prestissimo il desiderio di chiudere la mia partita, magari solo per la gloria), ma non a voi.

Consultate il veterinario, ci guadagnerete sempre in soldini e salute dei vostri beniamini. Taciamo sul fatto che Zia Coco l'aiuti spesso io al telefono, per lei infatti andrei anche in galera... biggrin2: bounce:

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


14/04/2012, 17:25
          
Profilo WWW
nuovo
nuovo

Iscritto il: 11/04/2012, 23:37
Messaggi: 37
Rispondi citando
salve a tutti oggi ho girato tutte le farmacie ma nussono aveva pronta consegna il Permetral me lo potevano far avere lunedi, avendo fretta sono andato in fitofarmacia e mi hanno consigliato Cipertrin T insetticida a base di cipertrina 90% - tetrametrina 92% - piperonil butossido 88% - emulsionanti e solventi - idricarburi aromatici..
o disinfettato le gabbie e l'intera stanza.. ho buttato i nidi vecchi e ho messo i nuovi nidi , inoltre a loro li ho trattati con due gocce di frontline (lo messo in una siringa con l'ago) quello della bottiglia per cani e gatti e uno spruzzo di foractil.. aiutatemi se ho fatto bene.. se quel prodotto può anche essere spruzzato su di loro? il fitofarmacista mi ha detto che lo usano nei pollai direttamente sui polli..
aspetto una vostra risposta... spero solo di risolvere questo problema..
ah dimenticvavo sapete che cosa ho fatto???
o chiuso tutti i posatoi rotondi con il silicone, così gli acari non possono andare a depositare le uova.. pensate che il silicone gli grea problemi?
aspetto un vostro consigliooo.. spero di risolvere al più presto questo problema...


14/04/2012, 20:49
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3039
Località: Italia
Rispondi citando
Se hai trattato tutti i soggetti adulti con Frontline, per ora sei a posto.

E' un errore in caso di infestione trattare l'ambiente ed escludere di trattare i soggetti. I soggetti sono la dispensa alimentare dell'acaro e, bene o male, l'acaro passa sui soggetti per alimentarsi succhiando sangue. Per cui se l'acaro è nell'ambiente, occorre da subito minargli la dispensa alimentare per eradicarlo il più presto possibile e con il minor danno.

Questo tu l'hai fatto per cui puoi stare tranquillo per un pò. Ovviamente dovresti ritrattare con il Frontline (una goccia capo e solo gli adulti) tra un mese/un mese e mezzo.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


14/04/2012, 22:05
          
Profilo WWW
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 01/04/2012, 22:44
Messaggi: 836
Località: Loano (SV)
Rispondi citando
il permetral lo trovi gia' diluito per acari dei muri mobili ecccol nome di bio-kill in negozi di casalinghi drogherie articoli bricolage fai da te.gli uccelli vanno tolti quando lo dai.in bocca al lupo biggrinthumb:

_________________
allevo per compagnia, canarini bossu' belga - rosso mosaico - ibrido carpodaco x canarino - ciuffolotto - diamanti mandarini ancestrali - cocorite - calopsitta ed inoltre pesci rossi - carpa koi - rane xenopus albine - tartarughe acquatiche.


15/04/2012, 18:08
          
Profilo
nuovo
nuovo

Iscritto il: 11/04/2012, 23:37
Messaggi: 37
Rispondi citando
ma posso essere così sfortunato???
Nonostante tutto il lavoro di sabato, che ho disinfettato tutta la stanza, gabbie, nidi e trattato loro con il frontline, oggi ho controllato un nido che ha i piccoli di 12 giorni e lo trovato pieno di acari... ma possono essere le cacchi che ci sono dentro il nido?? voi come fate a tenere i nidi puliti? pensate che li avranno anche i canarini? o con il frontline posso stare tranquillo?


17/04/2012, 19:58
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3039
Località: Italia
Rispondi citando
1) Il prodotto più efficace contro l'acaro rosso è l'Ivermectina. Comunque anche il Frontline è efficace.

2) L'esito antiparassitario non è immediato. Per l'Ivomec stimai che il massimo effetto si otteneva dopo tre giorni dalla somministrazione sui canarini adulti, allorchè la molecola era stata assorbita e si era distribuita in circolo, uccidendo l'acaro ematofago.

3) Le molecole che utilizziamo non hanno effetto ovicida, non l'ha il Fipronil, nè l'Ivomec. Ogni femmina matura di acaro rosso depone una quantità enorme di uova nell'ambiente. Queste schiudono dopo un breve periodo di incubazione e generano nuove generazioni di acari.

La lotta è lunga e dura. Però alla fine si può vincere, ovviamente con dei danni in allevamento durante le cove. L'unico sistema valido per evitare tutto questo bailamme, è trattare periodicamente gli uccelli, in modo da prevenire e non trovarsi in queste condizioni in piena riproduzione.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


17/04/2012, 21:10
          
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Argomenti correlati
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. acari

archpeppe

8

914

03/09/2012, 0:21

Gloster Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. sono acari?

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2 ]

laurapri

14

1373

18/06/2012, 23:14

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. sospetti acari

Max72

5

133

15/02/2020, 12:52

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i) Invasione di acari !

Danyus

9

410

01/10/2018, 20:43

Danyus Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Il ritorno degli acari 2.0

Danyus

3

264

13/01/2019, 13:26

Francesco Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


PUBBLICITA' 
Top






cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

phpBB SEO