Il Portale Italiano dell'Ornitofilia V&A - Home Page  






Pubblicità 

Oggi è 01/02/2023, 20:24




Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
PUBBLICITA'
Di cosa si tratta? 
Autore Messaggio
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 21:15
Messaggi: 3184
Località: Italia
Rispondi citando
E lo so, però solo ricorrendo al veterinario si risolve, altrimenti si prendono dei granchi, a danno dell'allevamento e della nostra passione.

Mesi fa avevo qualche problemino con i Cardinalini, qualche soggetto con ventre gonfio ed arrossato da sembrare coccidiosi. Soggetti un po' impallati. Portai le feci alla Patologia Aviare della Università di veterinaria di Bari.

Tra l'arrivo dell'esito e l'inizio della terapia mirata persi una cardinalina e così corsi da un amico a prendere del Baycox, certo si trattasse di coccidiosi avendo alcuni soggetti il ventre molto arrossato e prominente con anse intestinali dilatate.

Avevo appena messo il Baycox nei beverini degli uccelli, allorché mi arrivò l'esito degli esami: megabatteriosi ed assoluta assenza di coccidi (non ne era stato rilevato neppure uno).

Di fretta svuotai i beverini, somministrai il Fungizone ed andò tutto alla grande, più nessun decesso, soggetti sintomatici guariti e tutti i riproduttori in forma smagliante.

Da allora monitoriamo la situazione con esami periodici ogni due mesi e tutto procede magnificamente... Si spende un po', ma la maggiore produttività dell'aviario in mancanza di decessi da patologie, rende il gioco sostenibile e l'umore dell'allevatore sereno ed appassionato. Perché quando abbiamo problemi notoriamente siamo neri!

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


12/01/2016, 18:42
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su TuentiCondividi su SonicoCondividi su FriendFeedCondividi su OrkutCondividi su DiggCondividi su MySpaceCondividi su DeliciousCondividi su Tumblr          
Profilo WWW



nuovo
nuovo

Iscritto il: 18/04/2013, 16:28
Messaggi: 32
Rispondi citando
Grazie per aver compreso.

Sono dal vet.

Vediamo quanto mi spilla.


12/01/2016, 19:03
          
Profilo
nuovo
nuovo

Iscritto il: 18/04/2013, 16:28
Messaggi: 32
Rispondi citando
Eccomi qua

Allora dopo circa 2 ore di attesa, 'fortunatamente' la vet. mi ha spillato solo 40€ visto che non ha dovuto fare esami 'colorati', ma dal 'fresco' già si è visto con soddisfazione che si tratta di coccidiosi.

Da premettere che la vet non mi è parsa esperta, o meglio, non mi ha dato 'soddisfazione'...

Dico che mi ha prescritto una 'miscela' da far preparare in farmacia:
- sulfachinossalina 2.5%
- sulfadimetossina 2.5%
- diaversina 2.5% (ha scritto così ma credo sia diaveridina)


La farmacia non ne sapevo nulla di questi composti e mi ha detto che non fanno queste cose (bah ?!?!?)


In casa avevo SULFAC della formevet che contiene gli stessi principi ma in dosi minori:

- sulfachinossalina 2%
- sulfadimetossina 1%
- diaveridina 1%

Allora ho richiamato la vet e le ho chiesto se andava bene... risposta:

"l'importante è che sia per il trattamento della coccidiosi"

Effettivamente, nonostante i pareri discordanti sulla rete come qui sul forum, c'è scritto che è per il trattamento della coccidiosi.


Non so che altro fare, provo questa terapia con il sulfac, poi lascio fare a madre natura....

Ho soltanto perso tempo e denaro nel vero senso della parola.


12/01/2016, 21:28
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 21:15
Messaggi: 3184
Località: Italia
Rispondi citando
Cercate sempre, o di recarvi da un vet aviare, oppure all'Istituto o Sezione di Patologia Aviare della Università più vicina.

Per fortuna noi qui in Puglia stiamo veramente benone. C'è la Sezione della patologia Aviare della facoltà di medicina veterinaria di Bari dove sono estremamente competenti e preparati. Io quando ho avuto problemi sono ricorso lì ed ho sempre risolto.

Capisco però che spesso in certi ambiti territoriali viene a mancare un'adeguata assistenza sanitaria agli allevatori. E su questo problema dovrebbe insistere FOI, cercando di assicurare assistenza veterinaria a tutti gli ornitofili-ornitocoltori, ovviamente a nostre spese.

Si potrebbero attuare varie iniziative in proposito, la più semplice è una convenzione nazionale con tre Istituti Zooprofilattici Sperimentali, uno al Nord, altro al Centro, altro al Sud, dove ad un prezzo non molto alto gli allevatori possano inviare campioni biologici per esami di laboratorio.

In alternativa la stessa convenzione potrebbe essere stretta con le Università, che oggi possono collaborare con Enti e strutture private.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


13/01/2016, 15:37
          
Profilo WWW
nuovo
nuovo

Iscritto il: 18/04/2013, 16:28
Messaggi: 32
Rispondi citando
La veterinaria che mi ha visitato il canarino mi era stata consigliata proprio da un dottore trovato in giro in internet, mi sembra appartenesse alla FOI:

ecco il link

http://www.foi.it/veterinari-aviari.html


E se non sbaglio è di Lecce, proprio per collegarmi a quello che dicevi tu.


Comunque vediamo come va con questa terapia, non posso fare altro.


13/01/2016, 15:42
          
Profilo
regolare
regolare

Iscritto il: 11/04/2012, 13:40
Messaggi: 271
Località: Modena
Rispondi citando
Il Sulfac non cura solo la coccìdiosi ma anche le malattie gastrointestinali. Medicinale piuttosto pesante.
Finito il trattamento dagli 6/7 gg. di un complesso multivitaminico che contenga anche la vit. K, antiemorragica.

_________________
Piano piano, senza fretta, un passo alla volta.
Aggiungere 2286 messaggi del vecchio forum !!


14/01/2016, 14:58
          
Profilo
nuovo
nuovo

Iscritto il: 18/04/2013, 16:28
Messaggi: 32
Rispondi citando
Grazie,
sapevo di dover dare poi le vitamine, anche se la vet. alla mia domanda ha detto che potevano anche non essere date :-O


Io ho il multivitaminico della padovan, puo' andar bene? o devo comprare qualcosa di piu' specifico? In tal caso sai consigliarmi cosa e dove devo procurarmele?




Ancora grazie


14/01/2016, 17:18
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 21:15
Messaggi: 3184
Località: Italia
Rispondi citando
Devi dare la vitamina K.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


14/01/2016, 17:21
          
Profilo WWW
nuovo
nuovo

Iscritto il: 18/04/2013, 16:28
Messaggi: 32
Rispondi citando
d'accordo, ma che prodotto usare? Posso dare semplicemente frutta e verdura?


14/01/2016, 17:45
          
Profilo
nuovo
nuovo

Iscritto il: 18/04/2013, 16:28
Messaggi: 32
Rispondi citando
Buonasera a tutti.

Dopo una settimana di terapia, non solo l'uccellino in questione non è migliorato, ma gli altri canarini sono dimagriti eccessivamente e stanno facendo il torace a lama di coltello.

C'è qualcos'altro che posso fare? Sono già andato da una vet che purtroppo si è dimostrata quasi impreparata.

Sono davvero disperato, se dovessero morire, è tardi per comprare altri canarini per farli riprodurre

Grazie mille.


21/01/2016, 21:32
          
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Argomenti correlati
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Cosa aveva la mia inseparabile?

Pikky

3

216

31/01/2022, 20:39

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. si tratta di vaiolo ?

Pikky

9

1161

15/10/2012, 18:44

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Di che si tratta?

giuseppe2603

5

2330

19/06/2015, 10:05

Francesco Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


Contenuti Corrispondenti 
Top




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

phpBB SEO