Il Portale Italiano dell'Ornitofilia V&A - Home Page  



Pubblicità 

Oggi è 10/12/2019, 0:00




Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
PUBBLICITA'


pastone 
Autore Messaggio
regolare
regolare
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 16:39
Messaggi: 238
Rispondi citando
ciao , io allevo canarini gialli mosaico e volevo sapere delle informazioni riguardo i pastoni cosiddetti "bianchi" che evitano la doratura, poichè io fin ora ho sempre fornito pastone secco all uovo e nella muta ho avuto dorature sbagliando appunto, volevo sapere come mi devo comportare il prossimo anno , posso fornire un pastone secco all uovo durante l allevamento dei piccoli e un pastone bianco senza uovo nella muta ? o per evitare la doratura devo usare il pastone bianco anche nel periodo riproduttivo?


05/11/2012, 0:39
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su TuentiCondividi su SonicoCondividi su FriendFeedCondividi su OrkutCondividi su DiggCondividi su MySpaceCondividi su DeliciousCondividi su Tumblr          
Profilo

GreenVet Fitoterapia Veterinaria



Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3022
Località: Italia
Rispondi citando
Diamo per scontato 3 cose:

1) Le proteine dell'uovo sono le migliori in assoluto in valore biologico.

2) La doratura del piumaggio è indice di un ceppo di lipocromici gialli scarsamente selezionato per la tipicità del lipocromo.

3) ai lipocromici gialli non vanno mai dati pigmenti sintetici per canarini a fattore rosso.

Però l'uovo sodo sì, perchè se i gialli sono ben selezionati, sono esenti da geni del Cardinalino del Venezuela che fissano i caroteni della dieta nel piumaggio. E poi vanno fornite uova cosiddette a "tuorlo bianco" cioè non pigmentate in allevamento con mangimi pigmentanti.

Per selezionare correttamente i tuoi gialli per la purezza del lipocromo che deve presentare tonalità giallo limone, devi sistematicamente scartare i soggetti a piumaggio dorato. Poi vedrai che una volta correttamente selezionati, i gialli non doreranno più il piumaggio, seppure alimentati con uova sode a pasta bianca.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


05/11/2012, 11:21
          
Profilo WWW
regolare
regolare
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 16:39
Messaggi: 238
Rispondi citando
ok francesco, io però fin ora nel periodo riproduttivo e di allevamento piccoli ad esempio uso il pastone cedè secco giallo all uovo e avevo pensato di usare un pastone morbido bianco nel periodo della muta, volevo sapere xò se il pastone bianco che non contiene uova e in genere va dato solo nel periodo della muta o anche durante l allevamento dei nidiacei? perchè ad esempio nel caso della marca cedè esiste sia un pastone secco giallo all uovo e un pastone secco bianco che evita dorature quindi vorrei sapere quale sarebbe meglio usare


05/11/2012, 12:13
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3022
Località: Italia
Rispondi citando
Rileggi cortesemente attentamente, o forse non mi sono spiegato bene io.

Premetto che allevo anche io gialli, seppure melaninici e che con essi sono stato Campione Mondiale con una melaninica nero pastello giallo brinato ed Italiano Stamm con soggetti nero pastello ali grigie gialli intensi.

Ebbene, io non lesino pastoncini all'uovo, a cui aggiungo altro uovo. Sia in riproduzione che in fase di crescita dei novelli. Senza uovo non farai mai una buona selezione, onde eliminare dal tuo ceppo i soggetti che dorassero il piumaggio e presentassero per conseguenza geni spuri del Cardinalino del Venezuela.

E' l'uovo, e la conseguente doratura di alcuni soggetti impuri per il lipocromo giallo, il fattore di selezione tipo cartina di tornasole.

Se tu preferisci non selezionare il tuo ceppo di gialli, mistificandolo, non utilizzare mai l'uovo. Se invece sei del parere di doverlo selezionare, utilizza l'uovo sodo ed i pastoncini all'uovo, dopo lo scarto di alcuni soggetti dorati, ti troverai in allevamento i migliori gialli.

Ovvio, mai pigmenti sintetici rossi ai gialli, ma l'uovo sì, a pasta gialla.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


05/11/2012, 20:20
          
Profilo WWW
regolare
regolare
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 16:39
Messaggi: 238
Rispondi citando
ok ora ho capito perfettamente, sei stato chiarissimo , ho aperto questa discussione perchè non mi era mai stata spiegata bene la differenza e volevo capirla una volta per tutte, cmq in ogni caso anche se decidessi di usare un pastone secco senza uovo del tipo (BIANCOVIT SPECIAL PASTONCINO SECCO CON COUS COUS (4,5%) E LATTE (4%)) avrei cmq dei buoni risultati nell allevamento dei piccoli anche se nn c' è l uovo ?


05/11/2012, 21:54
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3022
Località: Italia
Rispondi citando
Secondo la mia esperienza di allevatore, ed anche per studi universitari compiuti, ti dico di NO! Ripeto che l'uovo è la migliore fonte di proteine animali esistente in natura. Le proteine dell'uovo, di elevato valore biologico, specie per gli uccelli, sono considerate di riferimento per tutte le altre proteine in nutrizionistica.

Ciò che conta non è l'uovo aggiunto da chi formula il pastoncino secco del commercio, io ad esempio ne impiego uno privo di uova, ma quello sodo e fresco che ci aggiungi te. Una dieta priva di uovo sodo fresco nei canarini novelli in crescita e muta del piumaggio, ti da spesso soggetti con deficit di accrescimento, più piccoli di taglia e con piumaggi non perfettamente a posto.

Pensa che io utilizzo il pastoncino integrato con uova sode anche per i miei Cardinalini del Venezuela e Lucherini Testa Nera e tantissimi allevatori di Cardellini, oggi lo usano anche per cardellini ed altri indigeni.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


05/11/2012, 22:38
          
Profilo WWW
regolare
regolare
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 16:39
Messaggi: 238
Rispondi citando
un mio amico invece mi aveva detto che invece basta dare l albume dell uovo ossi ala parte bianca per apportare gia le giuste proteine e inoltre senza dorare il piumaggio, però non si finisce mai di imparare e seguirò il tuo consiglio francesco , ti ringrazio


05/11/2012, 23:56
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3022
Località: Italia
Rispondi citando
Ma sì, anche solo l'albume va bene, che è sempre uovo, ovviamente bollito o liofilizzato. Se proprio sei ossessionato dalla paura della doratura.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


06/11/2012, 0:21
          
Profilo WWW
regolare
regolare

Iscritto il: 20/04/2012, 10:52
Messaggi: 235
Rispondi citando
Premettendo che Francesco ha ragione, e che il suo ragionamento non fa una grinza, vorrei eccepire solo che forse i geni che inducono doratura potrebbero essere stati ereditati non dal solo Cardinalino del Venezuela, ma anche da Canarini di origine selvatica non selezionati, o diversamente selezionati. Il giallo Inglese non è quasi mai un giallo limone, ma un giallo oro carico, tipo Lizard o Fife (o anche l'estinto London), e dubito fortemente che in tali linee sia entrato mai un Cardinalino. Ad ogni modo, dato che non ha la minima importanza da che parte arrivino i geni per la doratura, ma l'importante è che non siano presenti in una buona selezione, il discorso non cambia.
Ovviamente per i rossi, invece, il discorso è ribaltato.

Charles.


06/11/2012, 12:03
          
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 9 messaggi ] 

Argomenti correlati
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. pastone

mozambicogiallo

3

403

18/12/2017, 23:55

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. pastone per canarini

mozambicogiallo

1

377

12/11/2016, 21:36

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. non mangiano il pastone

tigro87

2

610

04/12/2012, 15:42

tigro87 Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Info pastone per allevamento

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3 ]

pinocanarino

25

3700

07/04/2019, 21:53

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Pastone periodo cove

Marco10

4

733

17/02/2015, 0:59

Gloster Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


PUBBLICITA' 
Top






cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

phpBB SEO