Il Portale Italiano dell'Ornitofilia V&A - Home Page  






Pubblicità 

Oggi è 13/08/2022, 5:39




Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
PUBBLICITA'
cardellino trovatello 
Autore Messaggio
recente
recente
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2022, 12:36
Messaggi: 138
Rispondi citando
Immagine

Giovane cardellino (Carduelis carduelis) in piumaggio giovanile - foto dalla rete


Gentilissimo Chieppa,

non so se ricorda i tre canarini bianchi con problemi neurologici di cui le scrissi... ecco, ora svolazzano con i fratelli anche se con le loro "differenze".

La disturbo ancora per un Cardellino caduto dal nido ed affidatomi da un signore che lo ha trovato. E' accaduto solo tre giorni fa. Ho sistemato il cardellino in una gabbia (naturalmente spaventato), ho preparato un impasto con uovo sodo, pastone secco, un pò di vitamina in polvere. Con un pennellino e tanta pazienza, sono riuscita a farglielo mangiare.

Gli ho messo a disposizione dell'uva di cui è ghiotto, una prugna nera, cicoria, pastone secco sul fondo, semini (non mi sembra che li mangi), spighe di panico (oggi le becchetta).

Ha una coda all'incirca un centimetro di lunghezza, la testa non ha la classica mascherina rossa (forse lo diventerà in seguito?). Quando mi vede si agita, altrimenti è tranquillo. Ora è fuori in balcone e la sera lo porto in casa. Cosa posso fare? Quando posso liberarlo? Quante possibilità ha ormai di sopravvivere in libertà? Si riadatterà?

Grazie ancora.

Lettera Firmata

Risposta

Gentile Laura,

certo che rammento i problemi dei suoi canarini! In genere ricordo molti dei casi che mi esponete voi Lettori di "Uccelli". Soprattutto poi i quesiti che in qualche modo hanno tratto giovamento dai nostri consigli.

Ritornando al Cardellino trovatello, appena si renderà conto della sua capacità di sgusciare bene i semini della miscela ed avrà completato il piumaggio giovanile (coda e quant'altro), potrà rendergli la libertà in un parco cittadino. Sopravviverà.

Il Cardellino (Carduelis carduelis) è ormai specie sinantropa, sempre più frequentemente inurbata e nidificante nelle nostre città. I soggetti assumono la mascherina rossa dopo la prima muta del piumaggio.

Nella miscela che fornisce al silvano introduca una modica quantità di seme di cardo, reperibile presso le migliori rivendite di articoli per uccelli d'affezione. Dalla sua sommaria descrizione, il pulcino mi sembra ancora troppo giovane per essere pienamente indipendente e rilasciabile in Natura. Potrà comunque farlo tra quindici/venti giorni. Nel frattempo continui a fornirgli delle imbeccate come ha fatto, sino a totale indipendenza alimentare, come le dicevo.

Cordialità.

Francesco Chieppa

Estratto da "Uccelli" - Ottobre 2005

_________________
Riproponiamo i quesiti tecnici postati dai lettori di "Uccelli" negli anni 2003-2006 ed evasi dall'allora collaboratore Francesco Chieppa. Chiunque volesse potrà postare di seguito sul tema del quesito.


03/08/2022, 16:51
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su TuentiCondividi su SonicoCondividi su FriendFeedCondividi su OrkutCondividi su DiggCondividi su MySpaceCondividi su DeliciousCondividi su Tumblr          
Profilo

                           


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


Contenuti Corrispondenti 
Top




cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

phpBB SEO