Il Portale Italiano dell'Ornitofilia V&A - Home Page  



Pubblicità 

Oggi è 12/08/2020, 5:27




Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
PUBBLICITA'


Camelina sativa 
Autore Messaggio
nuovo
nuovo

Iscritto il: 04/02/2015, 21:35
Messaggi: 6
Rispondi citando
Come usate la camelina sativa? ogni quanto


16/02/2015, 21:16
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su TuentiCondividi su SonicoCondividi su FriendFeedCondividi su OrkutCondividi su DiggCondividi su MySpaceCondividi su DeliciousCondividi su Tumblr          
Profilo





Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3101
Località: Italia
Rispondi citando
Io la fornisco alle coppie di spinus in parti uguali con Chia e Bella di notte, sempre a disposizione in tramoggia a parte, distinta cioè dalla miscela di semi.

I soggetti si presentano in buona salute con addome giallo e sano. Anche il piumaggio è abbastanza ok, nonostante i Cardinalini in colonia siano dei cronici plumofagi per gioco...

Ai canarini non la do, perchè penso che costituisca un costo addizionale non sottovalutabile.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


16/02/2015, 21:55
          
Profilo WWW
costante
costante
Avatar utente

Iscritto il: 01/06/2012, 12:55
Messaggi: 346
Località: Perugia
Rispondi citando
Con questo seme ho molti dubbi, i miei soggetti non la apprezzano molto, diversamente la chia viene divorata in breve tempo. Anche sulla bella di notte non ho avuto buoni risultati, diversamente con le spighe che ho acquistato una sola volta e che sono state prese d'assalto soprattutto dai lucherini che ne estaevano i semi dalle capsule. SPINUS

_________________
Card del Ven anc dil/isab Isab Carduelis notata Carduelis magellanica anc/top/port Carduelis Xantogaster Carduelis spinus bruni, isabella, Giallo Dominante, bruni/isabella Carduelis ambigua Razza Spagnola Lucherino di yarrel Lucherino Barbato.


17/02/2015, 22:33
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3101
Località: Italia
Rispondi citando
E' questione di abitudine Alessandro, anche la monografia sul Cardinalino del Venezuela di Natale-Pidalà, riporta lo spinus venezuelano come ghiotto consumatore di seme di Bella di notte, citato come il seme più gradito in assoluto dalla specie.

Anche la Camelina sativa a me la divorano.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


17/02/2015, 23:17
          
Profilo WWW
nuovo
nuovo

Iscritto il: 03/04/2012, 0:19
Messaggi: 17
Località: COPERTINO (LE)
Rispondi citando
Quali benefici possono portare nei canarini la camelina e la bella di notte? Quali sono le loro proprietà? Grazie a chi risponde.

_________________
Antonio R.N.A 07LZ

-Allevo Arricciati del Nord,Arricciati di Parigi e AGI


Ultima modifica di Parigino il 01/08/2020, 14:04, modificato 1 volta in totale.



25/07/2020, 12:19
          
Profilo WWW
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3101
Località: Italia
Rispondi citando
Ciao,

non sono semi indispensabili, però come al solito, una alimentazione varia giova sempre, a patto che i semi siano freschi e non rancidi. La Camelina sativa si dice acceleri il processo stagionale della muta del piumaggio. Io l'ho adoperata per gli Spinus che la divorano e non hanno mai manifestato problemi legati alla somministrazione integrativa del predetto seme oleoso. Ovviamente non si deve esagerare in quantità. https://it.wikipedia.org/wiki/Camelina_sativa.

Anche la bella di notte (rapunzia), l'ho somministrata con successo agli Spinus. I Cardinalini del Venezuela notoriamente ne sono ghiotti, non so i canarini. Attenzione che la bella di notte (denominazione popolare impropria) alimento per gli uccellini è essenza botanica ben diversa dalla vera bella di notte dei giardini, i cui semi sono molto più grossi di quelli della rapunzia e tossici per gli uccelli. https://it.wikipedia.org/wiki/Oenothera_biennis.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


26/07/2020, 7:55
          
Profilo WWW
nuovo
nuovo

Iscritto il: 03/04/2012, 0:19
Messaggi: 17
Località: COPERTINO (LE)
Rispondi citando
Francesco ha scritto:
Ciao,

non sono semi indispensabili, però come al solito, una alimentazione varia giova sempre, a patto che i semi siano freschi e non rancidi. La Camelina sativa si dice acceleri il processo stagionale della muta del piumaggio. Io l'ho adoperata per gli Spinus che la divorano e non hanno mai manifestato problemi legati alla somministrazione integrativa del predetto seme oleoso. Ovviamente non si deve esagerare in quantità. https://it.wikipedia.org/wiki/Camelina_sativa.

Anche la bella di notte (rapunzia), l'ho somministrata con successo agli Spinus. I Cardinalini del Venezuela notoriamente ne sono ghiotti, non so i canarini. Attenzione che la bella di notte (denominazione popolare impropria) alimento per gli uccellini è essenza botanica ben diversa dalla vera bella di notte dei giardini, i cui semi sono molto più grossi di quelli della rapunzia e tossici per gli uccelli. https://it.wikipedia.org/wiki/Oenothera_biennis.


Ti ringrazio per la tua spiegazione dettagliata Francesco, io mi riferisco più a questi semi che si trovano nei negozi confezionati da ditta del settore più che delle erbe naturali che bisogna essere molto esperti nel riconoscere altrimenti come dici tu si rischia di intossicare gli uccelli. Io do sempre questi semi almeno una volta a settimana proprio perché evitare problemi di intossicazione alimentare.

_________________
Antonio R.N.A 07LZ

-Allevo Arricciati del Nord,Arricciati di Parigi e AGI


01/08/2020, 14:03
          
Profilo WWW
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3101
Località: Italia
Rispondi citando
I cosiddetti "Semi Condizionatori"? Spesso non sono freschi, perché assortiti con partite scadute di semi per le semine orticole in agricoltura. Ad ogni modo se freschi, possono essere senz'altro utili, anche per variare ed assortire un pò l'alimentazione dei nostri uccellini.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


03/08/2020, 20:03
          
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 8 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


PUBBLICITA' 
Top






cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

phpBB SEO