Il Portale Italiano dell'Ornitofilia V&A - Home Page  






Pubblicità 

Oggi è 05/07/2022, 10:44




Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
PUBBLICITA'
trattamenti pre-cova 
Autore Messaggio
recente
recente
Avatar utente

Iscritto il: 05/01/2022, 12:36
Messaggi: 112
Rispondi citando
Immagine

Farmaci - Foto dalla rete


Salve Francesco Chieppa,

finalmente siamo a febbraio ed a breve inizieremo a selezionare le coppie e a prepararle per la stagione riproduttiva.

Al momento sono in possesso di due Cardellini maschi, un Canarino, un Cardellino femmina ed un Verzellino maschio. Mi consiglia cortesemente un trattamento pre-cove?

Come mi consiglia di accoppiarli? Possiedo due gabbie da 1 m. x 0,50 m., altra gabbia da 0,50 m. x 0,30 m. ed un'ultima razziera da 1,50 m. x 0,75 m.

Grazie e distinti saluti.

Lettera Firmata

Risposta

Gentile Lettore,

se i suoi uccellini non hanno mai manifestato problemi sanitari, non deve pensare a trattamenti preventivi con farmaci. Un farmaco antibiotico, antifungino, coccidiostatico/coccidicida, esercita la propria azione terapeutica solo in presenza dell'agente patogeno che combatte.

Viceversa, somministrare detti farmaci in soggetti sani, è perfettamente inutile e controproducente, perché i medicinali in parola non esercitano un'azione preventiva contro le infezioni. Non si tratta di vaccini immunizzanti contro determinati patogeni e quindi dotati di azione preventiva.

Piuttosto, si indirizzi ad un laboratorio di diagnostica veterinaria (Istituto Zooprofilattico - Sezione di Patologia Aviare di un Dipartimento di Medicina Veterinaria) per richiedere un esame completo delle feci dei suoi alati, onde escludere la presenza di patologie occulte.

Per gli accoppiamenti, in base ai soggetti che detiene, non mi sembra avere molta scelta. Mi scrive di avere una sola femmina di Cardellino, due maschi Cardellini, un Verzellino ed un Canarino. Accoppi in purezza i Cardellini nella gabbia di maggiori dimensioni, schermandone un angolo con del verde sintetico in mezzo al quale collocherà un nido interno. Per le altre specie potrebbe accoppiare in purezza, procurandosi delle femmine delle relative specie, o tentare delle ibridazioni con canarine.

Ci scriva se avesse bisogno di ulteriori imbeccate. Auguri di buone cove! Cordialità.

Francesco Chieppa

Estratto da "Uccelli" - Marzo 2005

_________________
Riproponiamo i quesiti tecnici postati dai lettori di "Uccelli" negli anni 2003-2006 ed evasi dall'allora collaboratore Francesco Chieppa. Chiunque volesse potrà postare di seguito sul tema del quesito.


20/04/2022, 9:16
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su TuentiCondividi su SonicoCondividi su FriendFeedCondividi su OrkutCondividi su DiggCondividi su MySpaceCondividi su DeliciousCondividi su Tumblr          
Profilo



Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Argomenti correlati
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. aiuto urgentsimo per cura pre cova

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2 ]

claudio

14

3288

11/02/2013, 20:10

claudio Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


Contenuti Corrispondenti 
Top




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

phpBB SEO