Il Portale Italiano dell'Ornitofilia V&A - Home Page  



Pubblicità 

Oggi è 23/07/2019, 12:58




Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
PUBBLICITA'


sostituto del fungilin 
Autore Messaggio
regolare
regolare
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 16:39
Messaggi: 238
Rispondi citando
Ho trovato questo articolo, cosa ne pensate?:


TROVATA L'ALTERNATIVA AL FUNGILIN

Finalmente una buona notizia ,sull'ultimo numero 1 del 2013 della rivista Italia Ornitologica è stato pubblicato un articolo a cura del dott. Stefano Figurella nel quale si descrivono i test effettuati per trovare un alternativa al FUNGILIN (amphotericina B) nella cura della Micosi 80 o preventricolite da megabatterio o Megabatteriosi.

Questa malattia negli ultima anni per mancanza di una cura adatta, visto che il FUNGILIN non era più in vendita e solo pochi sono riusciti a trovare il FUNGIZONE(stessa molecola) in vendita escusivamente nelle farmacie della CITTA' del VATICANO ha avuto un espansione notevole e molti allevamenti soffrono per la presenza di questa malattia.

Finalmente la cura è stata trovata e il farmaco che agisce con una notevole attività di rimozione del batterio è il Perossido di Idrogeno H2O2 che non è altro che ACQUA OSSIGGENATA.

Il protocollo per la cura della malattia prevede la somministrazione di H?O? 3% 10 Vol. di 50ml/litro di acqua di bevanda per almeno 10 giorni.
Durante il trattamento l'acqua va preparata e sostituita ogni giorno in quanto la soluzione è instabile e perde di efficacia se lasciata nei beverini per più di un giorno inoltre il cibo somministrato deve essere esclusivamente secco (niente frutta o verdura).
Essendo il trattamento economico e sicuro (ai dosaggi indicati) è ipotizzabile un protocollo addirittura per mesi per negativizzare i soggetti ed eliminare anche eventuali megabatteri siti in profondità.
In conclusione ,l'attività del perossido di idrogeno nei confronti di questo subdolo parassita rappresenta un importante scoperta che renderà semplice ed economico il controllo negli allevamenti.
Il protocollo al momento è stato testato su canarini,cardellini,ed ondulati con ottimi risultati.


24/04/2013, 19:01
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su TuentiCondividi su SonicoCondividi su FriendFeedCondividi su OrkutCondividi su DiggCondividi su MySpaceCondividi su DeliciousCondividi su Tumblr          
Profilo

GreenVet Fitoterapia Veterinaria



Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3012
Località: Italia
Rispondi citando
Non entro nel merito di quanto non conosco e non ho mai provato. Tuttavia vorrei fare rilevare che al Convegno Sanitario FOI di Barletta di ottobre scorso, il Dott. Chiocco - direttore generale dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e Basilicata - ci comunicò le sue esperienze con l'utilizzo di altri antimicotici in commercio, nella terapia della Proventricolite Infettiva da Macrorhabdus ornithogaster. Quindi i farmaci efficaci alternativi all'Amfotericina B ci sono già, sono in farmacia, solo che spesso sono inefficaci per errato dosaggio. Richiedono un dosaggio adeguato, maggiore che per la terapia delle altre micosi.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


24/04/2013, 20:27
          
Profilo WWW
regolare
regolare
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 16:39
Messaggi: 238
Rispondi citando
capisco , quali sarebbero francesco questi farmaci e in che dosi , se puoi dirlo


24/04/2013, 23:44
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3012
Località: Italia
Rispondi citando
Le dosi con precisione non le ricordo, ma uno dei farmaci era il Mycostatin (Nistatina), antibiotico polienico della stessa famiglia della Amfotericina B e con stesso meccanismo di azione.

Prendi tutto con le dovute pinze, ma se non erro il Mycostatin veniva preconizzato a 8 ml./litro, ma non so essere precisissimo, perchè al convegno venivo spesso richiamato dalle emittenti private, dal responsabile del rinfresco che stava preparando per la pausa caffè ed incombenze simili, per cui seguivo con delle interruzioni.

Ci fu una sola pecca in quel convegno, non lo filmammo, lo faremo se l'iniziativa avesse un seguito in futuro, mentre so per certo che su uno dei prossimi numeri di "Italia Ornitologica" sarà pubblicata la relazione della Prof.ssa Circella sui Circovirus.

Ovviamente se gli altri relatori desiderassero inviarmi i testi delle loro relazioni del Convegno di Barletta, le girerei volentieri alla redazione FOI e poi saranno inviate agli Autori le bozze da correggere al momento di pianificare la pubblicazione del lavoro. Ne sarei felicissimo, a beneficio di tutti i soci allevatori FOI.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


24/04/2013, 23:59
          
Profilo WWW
regolare
regolare
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 16:39
Messaggi: 238
Rispondi citando
m ail mycostatin lo vendono ancora in farmacia?


25/04/2013, 11:46
          
Profilo
attivo
attivo

Iscritto il: 26/11/2012, 22:35
Messaggi: 425
Località: massa
Rispondi citando
L'avevo letto anch'io l'articolo,sarebbe sicuramente una bella notizia,io il perossido di idrogeno lo uso da anni nei miei acquari,credo che se c'è stata la pubblicazione su i.o. sarà certamente una notizia fondata e scritta con cognizione di causa,bene.

_________________
Associazione Ornitologica Apuana
R.N.A. SU09


25/04/2013, 11:59
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3012
Località: Italia
Rispondi citando
tigro87 ha scritto:
ma il mycostatin lo vendono ancora in farmacia?


Che io sappia, sì.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


25/04/2013, 12:26
          
Profilo WWW
regolare
regolare
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 16:39
Messaggi: 238
Rispondi citando
ok, cmq nel mio allevamento quest anno non sta andando molto bene ,l altro giorno ho trovato un piccolo morto di circa 7 giorni , la mattina l ho trovato morto con il gozzo pieno , fino la sera prima stava bene , poi ho avuto alcun emorti embrionali di embrioni quasi del tutto formati o quasi pronti a uscire dall uovo, non so se sia dovuto alla mancanza di umidità che allevando all esterno co le belle giornata arriva al 40%


25/04/2013, 15:05
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3012
Località: Italia
Rispondi citando
Dovresti farti fare degli esami sui pulli deceduti e le uova fetate non schiuse, perchè anche il caso della canarina con deposizione difficoltosa, fa pensare ad un problema dell'allevamento di origine infettiva.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


25/04/2013, 15:26
          
Profilo WWW
regolare
regolare
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 16:39
Messaggi: 238
Rispondi citando
la canarina che aveva difficoltà a depositare le uova ora dopo la cura con antibiotico sta benissimo e non ha presentato piu nessun problema, ora ha iniziato la seconda covata, e ha deposto tutte le uova regolarmente, speriamo bene, sicuramente aveva avuto difficoltà perchè era troppo giovane e per mancanza di calcio.

riguardo gli altri , ho avuto 2 coppie che stanno allevando una 2 pulli e un altra è rimasta con un pullo , l altro è quello deceduto , poi ho altre 2 coppie che mi hanno fatto uova con morti embrionali e un ultima coppia che ha fatto uova non feconde.

questo è successo tutto alla prima cova ,ora sono alla seconda, iniziata ieri , spero vada tutto bene sta volta.

la cosa che non riesco a capire è che i canarini sono tutti in ottima salute , non presentano alcun problema, li ho alimentati nel migliore dei modi e gli ho fatto un mese di vitamine prima di metterli in cova


25/04/2013, 17:21
          
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Argomenti correlati
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. fungilin

leo67

3

974

07/04/2012, 23:07

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Fungilin... se fosse confermato!!!!

Francesco

0

606

28/08/2012, 1:25

Francesco Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Efficacia del Baycox

vince

2

1252

21/12/2014, 14:30

vince Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


PUBBLICITA' 
Top






cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

phpBB SEO