Il Portale Italiano dell'Ornitofilia V&A - Home Page  



Pubblicità 

Oggi è 16/09/2019, 1:58




Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
PUBBLICITA'


Richiami vivi lettera del M5S 
Autore Messaggio
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3012
Località: Italia
Rispondi citando
Immagine



Sulla spinosa ed annnosa questione dell'uso dei richiami vivi per la pratica venatoria, tuttora assurdamente consentito in Italia, riceviamo attraverso il form-mail del nostro portale, una e-mail degli On. Di Battista, Cinzia Ligotino, Luana Caruso (Movimento 5 Stelle), che ci informa di quanto segue:

--------------------------------

Ip mittente: rimosso dalla redazione per privacy

Alessandro Di Battista con Luana Caruso e Cinzia Ligotino


Per qualcuno si tratta di questioni di poca importanza tuttavia il livello di civiltà di un paese si misura anche dal modo in cui vengono trattati gli animali.

La commissione agricoltura M5S, anche portando avanti le idee di molte associazioni (tra cui Lipu), ha fatto una battaglia oggi in Parlamento su un nostro emendamento per abolire la pratica dei “richiami vivi”.

Dal sito della Lipu:

“"Immagina di essere catturato, imprigionato, torturato, reso schiavo per il resto della vita e costretto ad attirare involontariamente i tuoi simili, perché siano uccisi. È quello che accade ogni anno a migliaia di piccoli uccelli migratori trasformati in richiami vivi.

L'’utilizzo degli uccelli come richiami è una pratica particolarmente crudele legata alla caccia. Colpisce ogni anno migliaia di piccoli uccelli migratori come allodole, cesene, merli, tordi, colombacci e pavoncelle. La Lipu dice basta con una grande petizione. Gli uccelli utilizzati come richiami vivi sono catturati, rinchiusi in piccole gabbie e sottoposti per tutta la vita a una detenzione durissima. Questo segna la fine della loro libertà e l'inizio di un'esistenza di sofferenze"
”.

Bene, noi abbiamo fatto il nostro dovere, abbiamo fatto l'opposizione e abbiamo, con toni bassi e argomentazioni, provato a convincere la maggioranza ad abolire questa pratica barbara. Il PD (salvo 3, o 4 dissidenti) ha votato contro assieme alla Lega e a Forza Italia. Questi sono fatti. Lo ripeto ancora una volta. I cittadini italiani, tutti, devono giudicare i parlamentari soprattutto per una cosa (oltre all'onesta' ovviamente): i loro voti in aula.

Invito ancora una volta i detrattori del M5S a giudicare sulla base dei nostri voti, delle nostre proposte.

Firmato: Onorevoli Alessandro Di Battista - Cinzia Ligotino - Luana Caruso

-----------------------------------------------

A chi credere... ???


Si da il caso che sempre in data odierna e all'indirizzo di redazione del portale, ci perviene copia dell'agenzia quotidiana di informazione animalista "Nel Cuore", organo della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali E Ambiene che così informa, sempre im merito all'iter parlamentare di una norma che avrebbe dovuto abolire l'uso dei richiami vivi nella pratica venatoria in Italia e che sostanzialmente non l'ha fatto, perchè ancora una volta la lobby venatoria italiana ha avuto la meglio, facendo trionfare i propri interessi particolari a discapito del bene comune di tutti gli italiani, il patrimonio naturale.

-------------------------------------------------

RICHIAMI VIVI: RESTANO, CON IL BENEPLACITO DEL GOVERNO E DEL PD

Mercoledì, 11 Giugno 2014


Bocciati gli emendamenti per vietarli di M5S-Fi-Sel


I richiami vivi? Restano, con il beneplacito del governo e del Pd che ha steso la sua ala protettrice sui cacciatori e su una pratica barbara, crudele e medioevale. Con una sola votazione (228 contrari e 149 favorevoli) la Camera ha bocciato i tre emendamenti identici - firmati da deputati di FI, M5S e Sel - che introducevano il divieto di utilizzare richiami vivi.

A favore dell'emendamento si sono espressi i gruppi dei firmatari, Scelta Civica e parte del gruppo misto, mentre il sottosegretario Gozi, il Pd, Fratelli d'Italia e la Lega hanno difeso strenuamente il testo del governo.

Secondo l'articolo 15 della legge europea bis 2013, approvato questa mattina, l'utilizzo dei richiami vivi non è vietato, ma subordinato a deroghe secondo il sistema introdotto con la precedente legge europea nell'art.19bis della legge sulla caccia: deroghe stabilite non più con leggi regionali, che il governo non riusciva a bloccare, ma con provvedimenti amministrativi, che possono essere annullati per tempo se non conformi alle norme comunitarie.

Insomma: sarà più difficile, ma le catture potranno continuare. Come l'utilizzo di uccelli provenienti da allevamento.

Nella serata di ieri è tramontato rapidamente un tentativo di mediazione: gli animalisti-ambientalisti avrebbero preso in considerazione il regime delle deroghe, se fosse stato reso vincolante, sulla cattura dei richiami, il parere dell'Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale). Così non è stato e quindi si è votato sugli emendamenti.

Fonte: "Nel Cuore"


--------------------------------------------

A questo punto, il M5S accusa tutti gli altri partiti di aver fatto quadrato attorno alla lobby venatoria, le Associazioni ambientaliste riferiscono invece di tre distinti emendamenti abrogazionisti dei richiami vivi, molto simili, presentati rispettivamente da M5S/ Forza Italia e SEL e denunciano decisamente l'atteggiamento filo-venatorio del PD - Fratelli d'Italia e Lega Nord.

Pertanto, come stanno esattamente le cose? A chi credere? Non è che anche in questa ghiotta occasione per difendere ambiente ed avifauna, hanno prevalso gli interessi di campanile, a discapito di un più vasto fronte comune, politicamente trasversale, che invece avrebbe potuto scrivere per sempre la parola "fine" su di una pratica tanto crudele ed anacronistica???

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


12/06/2014, 6:40
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su TuentiCondividi su SonicoCondividi su FriendFeedCondividi su OrkutCondividi su DiggCondividi su MySpaceCondividi su DeliciousCondividi su Tumblr          
Profilo WWW

GreenVet Fitoterapia Veterinaria



attivo
attivo

Iscritto il: 26/11/2012, 22:35
Messaggi: 425
Località: massa
Rispondi citando
La questione e'sicuramente spinosa,e credo che per avere una visione completa ci sarebbe da ascoltare ogni opinione,lo dimostra il fatto,che i due articoli pubblicati da Francesco,evidenziano dei punti discordanti tra loro,comunque sia stringi stringi,da quel che ho potuto capire questi poveri animali si possono ancora usare a scopo venatorio,li sta'il fatto grave.
Da qualche parte ho addirittura letto,che l'Italia e'l'unico paese europeo dove tale pratica viene ancora usata,tanto per non smentirci mai.
Inutile nascondersi dietro ad un dito,il giro di soldi e'sicuramente imponente,di certo noi non possiamo farci molto,possiamo solo sensibilizzare il nostro mondo dell' allevamento amatoriale,dove a differenza di quello venatorio,il tanto tempo e denaro che spendiamo e'solo per il bene dei nostri uccellini,senza dimenticare pero'che anche da noi,c'e'un sottobosco fatto di loschi personaggi...
Mi auguro solo che la nostra amata federazione,trovi per la fabbricazione degli anellini,un materiale veramente inviolabile,che in nessun modo possa essere manomesso.
Perdonate se sono andato un po'fuori argomento,ma e'un tema che mi sta'molto a cuore.

_________________
Associazione Ornitologica Apuana
R.N.A. SU09


12/06/2014, 18:09
          
Profilo
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3012
Località: Italia
Rispondi citando
Ecco un altro contributo pervenuto sempre attraverso l'agenzia di stampa quotidiana della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali E Ambiente "Nel Cuore".

--------------------------------

RICHIAMI VIVI, ASSOCIAZIONI: LA BATTAGLIA CONTINUERA' IN SENATO


Mercoledì, 11 Giugno 2014

"Fieri dei deputati che hanno mostrato sensibilità"




"Respingere l'emendamento che proponeva l'abolizione della cattura e dell'utilizzo degli uccelli selvatici come richiami vivi e mantenere intatto l'uso, semplicemente rimettendolo in deroga, e' una scelta gravissima e imbarazzante, che fa male all'Europa e fa male alla natura, mantiene le sofferenze e i maltrattamenti di centinaia di migliaia di uccelli migratori, e che vale come anticamera per la condanna comunitaria". Lo dichiarano, in una nota congiunta Animalisti italiani, Enpa, Cabs, Lac, Lav, Leidaa, Lipu-BirdLife Italia, Vas, Wwf Italia.

L'articolo proposto dal Governo "non solo non risolvera' la procedura ma aggravera' la gestione della materia, aumentando il peso delle deroghe, da cui l'Italia e' sommersa. Siamo ormai di fronte ad un Paese in deroga, che in tema ambientale, pur carico di procedure e condanne, continua a chiudere le porte e aprire le finestre - denunciano le Associazioni - con danno enorme per il patrimonio naturale, il senso del diritto e il piu' elementare rispetto della vita degli animali".

Oggi, "tuttavia, siamo fieri delle decine di deputati che, raccogliendo la richiesta e la sensibilita' italiana e del mondo ambientalista ed animalista, hanno preso le parti della natura e delle regole da rispettare, e che con i loro interventi hanno nobilitato il Parlamento.

Ringraziandoli per l'appoggio appassionato e consapevole, ripartiamo per l'azione sul Senato, dove daremo battaglia - concludono gli ambientalisti - perche' finalmente, contro la violenza di tradizioni futili e illegittime come quella dei richiami vivi, prevalgano il diritto, il buon senso, la civilta'".

Fonte: "Nel Cuore"

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


12/06/2014, 20:17
          
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 3 messaggi ] 

Argomenti correlati
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. sono nuova ho bisogno del vostro aiuto per favore

dany

1

512

10/05/2013, 16:45

Francesco Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


PUBBLICITA' 
Top






cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

phpBB SEO