Il Portale Italiano dell'Ornitofilia V&A - Home Page  



Pubblicità 

Oggi è 01/06/2020, 6:02




Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
PUBBLICITA'


E' tempo di acquisti 
Autore Messaggio
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29/03/2012, 22:15
Messaggi: 3083
Località: Italia
Rispondi citando
La crisi economica che attanaglia l'Occidente, ha prodotto nel nostro comparto notevoli correzioni al ribasso delle quotazioni degli uccellini selezionati.

Vi faccio degli esempi, sulla scorta di contatti intrattenuti e di notizie certe ricevute.

Tre anni fa, dopo aver maturato la passione per l'allevamento del Cardinalino del Venezuela, iniziai a meditare di acquistare la mutazione Isabella, indubbiamente la più bella e gettonata delle tante oggi disponibili della specie in parola.

Pensai, dati i prezzi allora proibitivi, di acquistare un portatore da inserire sui miei ancestrali e produrre così l'anno seguente qualche femmina mutata con cui proseguire la costituzione di un piccolo ceppo di Cardinalini del Venezuela Isabella. Un noto allevatore siciliano mi chiese per un maschio appena portatore, la bella cifra di 250,00€. Tanto bastò a farmi mettere da parte l'idea.

L'anno successivo, ancora con la fissa degli Isabella in testa, mi indirizzai ad un notissimo allevatore del Milanese che mi chiese per una femmina Isabella di ottimo standard 250,00€. Quindi i prezzi iniziavano - purtroppo per chi alleva - a scendere. Non ne feci nulla, più che altro per il riacutizzarsi di problemi di condominio inerenti i miei uccellini.

L'anno scorso, superati i problemi condominiali, ho finalmente acquistato da un allevatore del Parmense che cedeva tutto il ceppo, 2 femmine Isabella (una allieva ed altra adulta di 1 anno) al prezzo complessivo di 240,00€!!! Mentre altra femmina adulta di 1 anno, sempre Isabella acquistata da un allevatore Barlettano, mi è costata 100,00€!

Dispiace, lo so, specie quando poi sarò io a vendere di questi soggetti, che per farli occorre profondere mille attenzioni, ma la crisi economica detta le sue implacabili leggi anche in ornitocoltura.

Circa i Negriti della Bolivia inanellati e di provenienza allevatoria, costavano 1.000,00€ la coppia sino a qualche anno fa, ora si acquistano tranquillamente tra i 500,00 ed i 600,00 - max se strepitosi 700,00€/coppia!!!

E così un pò per tutte le specie, purtroppo in ribasso, perchè in giro c'è poco denaro, minore richiesta ed è la richiesta a generare di conseguenza il valore di mercato. Speriamo presto si esca da questa brutta crisi ed i prezzi degli uccellini di allevamento ritornino al giusto valore che deve essere commisurato alla bellezza dei soggetti, rarità e difficoltà di allevamento.

Ad ogni modo ora è tempo di buoni acquisti per chi avesse qualche risparmio da impiegare nell'hobby ed avesse voglia di allevare bene.

_________________
Allevo: Cardinalino del Venezuela (ancestrale/ bruno/ pastello/ pastello ali grigie/ pastello bruno/ diluiti) - Lucherino Testanera (ancestrale/ diluiti/ topazio/ lutino) - Lucherino Ventregiallo - Lucherino Facciagialla.


06/05/2012, 21:58
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su TuentiCondividi su SonicoCondividi su FriendFeedCondividi su OrkutCondividi su DiggCondividi su MySpaceCondividi su DeliciousCondividi su Tumblr          
Profilo WWW





nuovo
nuovo

Iscritto il: 19/04/2012, 13:44
Messaggi: 11
Rispondi citando
stessa cosa è successa a me con i verdoni,mi piace al mutazione lutino ma fino all'anno scorso gli allevatori chiedevano per una coppia intorno alle 400,00 euro(ovviamente soggetti strepitosi),oggi che il mercato è in crisi una coppia si prende con 100,00 euro.Manolo


20/09/2012, 21:11
          
Profilo
regolare
regolare

Iscritto il: 20/04/2012, 10:52
Messaggi: 235
Rispondi citando
Vorrei però aggiungere che in Italia si ha sempre la tendenza a supervalutare ciò che riguarda un hobby. Non solo l'Ornitofilia, ma tutte le attività di tipo ludico-sportivo qui da noi sono sempre state fatte oggetto di culto esagerato con prezzi da infarto.
Io auspico un ristabilimento di una normalità economica nel nostro Paese (anche se francamente mi pare impossibile), ma non trovo che una popolarizzazione dei prezzi sia virtù negativa, anzi, aiuta a valutare molto solo ciò che è effettivamente il meglio, non i tarocchi.
Siccome nel nostro ambiente i tarocchi sono ad ogni angolo di strada, anzi di mostra, e tutti lo sappiamo molto bene, quei novizi che andranno ad ingrandire la schiera di chi ha preso una bufala non verseranno calde lacrime sui loro soldini corsi via veloci come il fulmine.
Un diamante Blue River vale anche in tempo di crisi, anzi, vale di più. Chi invece non vende bufale, ma solo soggetti buoni o anche ottimi, venderà a prezzi un po' più bassi, ma, se ha veramente buoni soggetti, li venderà comunque tutti ad un prezzo ancora accettabile, seppur non alto come prima. Cioè, voglio dire, la crisi economica è come il fuoco per certi ambienti, pare distruggere, ma rinnova e fa rinascere meglio.

Charles.


24/09/2012, 13:17
          
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 3 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


PUBBLICITA' 
Top






cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

phpBB SEO